Breaking Bad, il film sarà incentrato su Jesse Pinkman

jesse pinkman

Dal top secret allo spoiler selvaggio!

Le prime notizie trapelate qualche giorno fa erano piuttosto confusionarie e come avevamo scritto nell’articolo dedicato, coperte dal massimo riserbo. A distanza di poche ore, però, come d’altronde spesso accade, tutto è venuto alla luce. Il lungometraggio, le cui riprese inizieranno a metà novembre per terminare a inizio febbraio nella città di Duke in New Mexico, sarà un sequel incentrato su Jesse Pinkman, il co-protagonista della serie insieme al professore Walter White.  A dirigerlo lo stesso Gilligan.

Aaron Paul
Aaron Paul - Attore

Titolo e trama del film

Il titolo del film è al momento Greenbrier, anche se probabilmente è stato usato soltanto per depistare i curiosi. Per quanto riguarda la trama, sappiamo che la pellicola seguirà la fuga di un uomo rapito e la sua ricerca della libertà, Jesse Pinkman appunto che nell’ultimo episodio della stagione conclusiva era scappato dai suoi aguzzini, anche se non completamente libero. Sembra insomma che la pellicola seguirà Jesse dopo la sua fuga da Albuquerque. Ma la storia è tutta da scrivere ed è probabile che riserverà molte sorprese.

I tanti dubbi che ancora restano

A questo punto in tanti si chiedono se il protagonista Walter White sarà presente nel film. Bryan Cranston, l’attore che ha prestato il volto al professore malato terminale e spacciatore di anfetamine cucinate in casa, ha dichiarato di non aver ricevuto alcun copione, ma di essere disposto a tornare nel ruolo che lo ha reso celebre in qualunque momento. Ancora impossibile, infine, sapere se il film sarà trasmesso in tv oppure approderà sul grande schermo.

CONDIVIDI L'ARTICOLO SE TI È PIACIUTO

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Leggi anche