I Supereroi più amati creati da Stan Lee

supereroi marvel

Addio a Stan Lee, il “papà” di tutti i supereroi: ecco i più amati

Alla notizia della sua morte probabilmente hanno tolto maschera e mantello per salutarlo, diventando per la prima volta vulnerabili. Perché Stan Lee non era solo una delle menti più geniali del mondo dei fumetti, era soprattutto il papà dei leggendari eroi della Marvel: Spiderman, Hulk, Iron Man, Capitan America, Thor, i Fantastici 4. È grazie alla sua matita che hanno preso vita, prima su carta e poi sul grande schermo, i personaggi più amati da moltissime generazioni. Fumettista, scrittore, editore, manager e produttore, con Stan Lee va via una figura importantissima senza la quale non avremmo potuto travestirci e immedesimarci in quei mitici supereroi. Eh già, perché lo sappiamo che tutti nell’armadio abbiamo avuto almeno un costume da Spider-Man, abbiamo letto un fumetto degli X-Men e visto uno dei tanti film a loro dedicati.

Ecco la lista dei 10 supereroi di Stan Lee più amati

spiderman

1. Spiderman

Ed è proprio dal celebre Uomo Ragno che parte la nostra lista degli eroi più amati creati da Stan Lee. Apparso per la prima volta nel 1962, a dispetto dell’età Peter Parker è un personaggio assolutamente moderno, un’icona per tutti i timidi nerd in cerca di riscatto. Morso da un ragno radioattivo, il giovane Peter scopre di aver acquisito incredibili abilità tra cui quella di poter aderire alle superfici con mani e piedi, nonché la forza e l’agilità proporzionali a quelle di un ragno umano. Una delle scene cinematografiche più belle di sempre rimane il famoso bacio tra Spider-Man e Mary Jane, alias Tobey Maguire e Kirsten Dunst.

capitan america

2. Capitan America

Prima dell’Uomo Ragno c’è stato lui, Capitan America, un vero mito per tutti i bambini americani. D’altronde chi da piccolo non ha mai sognato di diventare un supereroe per sconfiggere il male?

hulk

3. L’Incredibile Hulk

L’omone che si arrabbia e diventa verde è forse una delle trovate più geniali di Stan Lee. Ammettiamolo a tutti ci sarebbe piaciuto, almeno una volta nella vita, trovarci nei suoi panni (poi strappati) per lasciarci andare ad ogni freno inibitore facendoci trasportare solo dal nostro istinto e dalla nostra rabbia. L’unica cosa verde è l’invidia che proviamo, perché lui può e noi no.

iron man

4. Iron Man

E va bene, a noi donne piace per il fascino di Robert Downey Jr che al cinema ha vestito i panni di Tony Edward Stark. Ma ci piace anche perché è ricco e ha ereditato l’azienda di famiglia, ovvio! A parte gli scherzi, Iron Man è amato da tutti per il suo carattere esuberante e geniale. Un esempio? Anziché costruire armi di distruzione di massa come ordinatogli dai suoi carcerieri, sfrutta il tempo della sua prigionia per costruire un’armatura che possa salvargli la vita e permettergli di fare ritorno in patria dove, in seguito, assume l’identità un supereroe.

thor

5. Thor

Figo è figo anche lui, e non solo per merito di Chris Hemsworth. Thor è un vero e proprio dio, uno dei supereroi più forti partoriti dalla mente geniale di Stan Lee. Figlio di Odino, armato del suo leggendario Mjolnir, decide di proteggere Midgard dalla minaccia di suo fratello Loki, il suo nemico per eccellenza.

fantastici 4

6. I Fantastici Quattro

La Cosa, la Torcia Umana, Mr Fantastic e la Donna Invisibile fanno parte di questo eccezionale gruppo di supereroi ideato da Stan Lee nel novembre 1961 e pubblicato dalla Marvel Comics. La serie raggiunge presto il successo ponendo le basi per lo sviluppo dell’intero universo Marvel.

x men

7. X-Men

Due anni più tardi dall’uscita del primo numero dei Fantastici Quattro, Stan Lee e il disegnatore Jack Kirby danno vita a un altro gruppo, questa volta di supereroi mutanti: gli X-Men. Il professor X, Magneto, Tempesta, Wolverine, l’Uomo Ghiaccio sono solo alcuni dei personaggi che hanno portato Lee nell’olimpo dei fumetti.

wolverine

8. Wolverine

E a proposito di X-men nella nostra lista non poteva mancare Wolverine. Dotato di sensi ipersviluppati, artigli retrattili e di un incredibile fattore di guarigione che gli permette di riprendersi da qualsiasi ferita, Logan è uno dei mutanti più amati di sempre. Il sito IGN lo posiziona alla quarta posizione nella classifica dei cento maggiori eroi della storia dei fumetti.

daredevil

9. Daredevil

Diventato ceco per salvare la vita di un uomo che stava per essere investito da un camion di sostanze radioattive, acquista in compenso poteri straordinari. Dopo la laurea in legge inizia la sua trasformazione diventando avvocato penalista di giorno, supereroe di notte. Ci può essere qualcosa di più sexy? Inoltre i suoi scontri con Wilson “Kingpin” Fisk e Bullseye sono diventati leggenda e vengono considerati tra i migliori mai pubblicati.

doctor strange

10. Dottor Strange

Rinomato neurochirurgo, il dottor Stephen Vincent Strange lascia la medicina per dedicarsi alle arti magiche, a dir poco psichedeliche. Diventa così lo “Stregone Supremo” principale protettore della Terra contro minacce di natura magica e mistica grazie anche ad un costume equipaggiato con due potenti artefatti magici: la Cappa della Levitazione e l’Occhio di Agamotto. Insomma potremmo considerarlo tranquillamente un progenitore di Harry Potter.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Leggi anche